Argomento 3 Esempi di piani di gestione delle crisi

Anche se non è possibile prevedere tutte le crisi, è possibile generalizzare i tipi di crisi in categorie e fare piani basati su ciò che potrebbe accadere. Alcuni esempi di gestione delle crisi sono:

Perdita finanziaria: Quando la vostra azienda subisce una perdita finanziaria, potreste dover annunciare il fallimento o licenziare i dipendenti. È possibile pianificare questo scenario senza conoscere la causa iniziale della crisi finanziaria.

Guasto tecnologico: Un incidente tecnologico potrebbe lasciare i vostri clienti senza accesso per un lungo periodo di tempo. Questo tipo di crisi si ripercuote sulla vostra reputazione e sui vostri profitti, quindi è importante prepararsi a questa situazione.

Disastri naturali: È possibile prepararsi ad alcuni disastri naturali in base alla propria ubicazione. Ad esempio, se la vostra azienda si trova in zone soggette a inondazioni, potete creare un piano di crisi per le inondazioni che preveda l’evacuazione, la comunicazione con i clienti, il ripristino in caso di disastro e altro ancora.

Cambiamenti operativi: Anche se non sembra una crisi tradizionale, dovreste avere un piano per prepararvi a un inaspettato e importante cambio di leadership. Inoltre, il vostro processo operativo potrebbe essere influenzato se dovete licenziare molti dipendenti, e il pubblico potrebbe avere bisogno di saperlo.

Disavventura organizzativa: c‘è sempre la possibilità che la vostra azienda venga accusata di cattiva condotta o di illeciti e, in questa situazione di crisi, avrete bisogno di un piano su come rispondere. Questo piano di crisi può comportare la presentazione di scuse pubbliche e la definizione di un piano di recupero.

Conclusione
La crescente volatilità degli eventi globali ha costretto le aziende ad attrezzarsi per affrontare gli imminenti cambiamenti radicali nella conduzione degli affari. È un dato di fatto che non è possibile evitare completamente una crisi, ma adottando misure appropriate e tempestive è possibile gestirla e ridurne l’impatto quotidiano.

Fonte: Free Vector by storyset | Illustrazione del concetto di rischio d'impresa (freepik.com)